Firenze-panorama

Aperte le iscrizioni per un corso base per barman a Sesto Fiorentino (Novembre)

Aperte le iscrizioni per il corso base di bartender a Sesto Fiorentino

I drink internazionali, come realizzarli professionalmente e correttamente, saranno l’argomento principale del corso per bartender che si terrà da Novembre 2017 a Sesto Fiorentino. Aperto a tutti (principianti e barman) è organizzato da AIBM Project (Associazione Italiana Bartender & Mixologist).

Il corso di avviamento alla professione di barman si sviluppa in 13 lezioni, da 3 ore cadauna, che partono dalla conoscenza dei vari tipi di bar fino al lavoro pratico vero e proprio, affrontando anche lo studio dei distillati e liquori più usati (dal Rhum al Cognac), fino ad arrivare alle nozioni basi di caffetteria e intaglio di frutta: dalla pratica per creare un ottimo cappuccino e un Irish Coffee sino alle decorazioni artistiche ottenute con scultura vegetale (a questo proposito potete dare un’occhiata alla nostra Galleria Immagini).

Il nuovo programma didattico dell’Associazione Italiana Bartender & Mixologist (AIBM Project) è innovativo e coniuga lo stile classico con uno stile dinamico (quello del free pouring), denominato Italian Mixing Style; le lezioni sono 13, per un totale di 40 ore. Il seguente programma di lezioni ha come obiettivo, quello di trasmettere all’aspirante bartender le abilità e competenze necessarie di base per poter lavorare con professionalità nel mondo del bere miscelato.

Il corso comprende tessera associativa, materiale didattico, libro di testo, copertura assicurativa ed attestato di partecipazione.

Il corso inizierà presso il cinema multisala IL GROTTA (via Antonio Gramsci, 393 50019 – SestoFiorentino), il 27 Novembre alle ore 19:00.

Per maggiori info ed iscrizioni: Angelo Desimoni – aibmovestliguriapiemonte@gmail.com – 3485473802

oppure info@aibmproject.it

Clicca per vedere il programma didattico in dettaglio.

Obiettivi minimi

  • Conoscere e classificare gli alimenti ed in particolare le bevande di uso al bar secondo criteri di qualità;
  • Conoscere e applicare i principali metodi di miscelazione (classico e free pouring) e saperli applicare correttamente;
  • Conoscere il lavoro del barman, i vari tipi di locali, le metodologie di lavoro principali;
  • Conoscere e preparare drink secondo la classificazione IBA.

Competenze

L’allievo conosce i principali metodi di lavoro all’interno di un bar per il corretto servizio delle bevande e della miscelazione, fino ad arrivare alle principali preparazioni di caffetteria.  Sa lavorare dietro ad un banco bar sapendo utilizzare correttamente tutte le attrezzature di servizio.

Gruppo su Facebook