Corso di degustazione cocktail

Il corso di degustazione cocktail (in arrivo nell’autunno 2016)

Il corso si sviluppa in 20 ore e fornisce la basi per la corretta degustazione dei drink. Per corretta si intende completo di analisi sensoriale e gusto-olfattivo. Il corso è teorico e pratico e comprende anche libro di testo, attestato di partecipazione e tessera associativa AIBM valida un anno. E’ tenuto da esperti del settore (barmen e degustatori). E’ aperto a tutti.

 

Prima lezione – 3 ore

Presentazione del corso e del libro di testo. Presentazione della scheda di degustazione e spiegazioni delle voci. Caratteristiche e classificazione dei cocktail, per genere (IBA o fantasia) e per categoria (aperitivi, after dinner, long drink, ecc.). Le misure corrette e l’analisi di una carta dei drink che presenta gli ingredienti in CL e/o once. Analisi degustativa ed olfattiva per allenare i 5 sensi.

 

Seconda lezione – 3 ore

I cocktail aperitivi e le caratteristiche degli stessi. L’analisi del colore e della limpidezza. L’esame visivo e l’utilizzo degli ingredienti. Analisi di alcuni coloranti naturali ed artificiali. Come si crea un cocktail aperitivo correttamente. Degustazione di due drink: Vesper e Martini Dry, preparati didatticamente e bilanciati. Analisi sensoriale degli ingredienti utilizzati nella preparazione dei cocktails.

 

Terza lezione – 3 ore

I cocktail con sfumature fruttate. L’esame olfattivo di alcuni liquori utilizzati nella miscelazione dei cocktails IBA. L’utilizzo dei succhi e la struttura del cocktail analizzata per elementi. Come si crea un cocktail correttamente. Degustazione di due drink IBA: Kir e Mary Pickford, preparati didatticamente e bilanciati. Analisi sensoriale degli ingredienti.

 

Quarta lezione – 3 ore

I cocktail con sfumature aromatiche ed after dinner. Perché gli after dinner non sono “digestivi”. Le componenti dolci e le creme di liquori. Come si crea un cocktail after dinner correttamente. Degustazione di due drinks IBA: Alexander e Grasshopper, preparati didatticamente e bilanciati. Analisi sensoriale degli ingredienti.

Quinta lezione – 3 ore

Prova pratica di analisi olfattiva di 6 prodotti diversi (distillati e liquori). Preparazione di un cocktail Angel Face a sorpresa e sua analisi organolettica.

Sesta lezione – 3 ore

Prova pratica di analisi olfattiva “alla cieca” di alcune bevande utilizzate nella preparazione dei cocktails (succhi e sciroppi). Preparazione di un cocktail Moscow Mule e sua analisi organolettica.

Settima lezione – 3 ore

Test di autovalutazione finale. Prova pratica di analisi gusto-olfattiva di un cocktail IBA, individuazione di eventuali difetti. Consegna dell’attestato finale e della tessera associativa.

Il primo corso sarà presentato il 17 Ottobre alla Spezia, alle ore 21.00, alla Spezia, in orario pomeridiano. Compreso anche il libro di testo. Per maggiori informazioni: info@aibmproject.it – 3396696464

Clicca per vedere la scheda del libro di testo

copertinalibrodegustazione