Old Fashioned

Before Dinner Cocktail

  • 4,5 cl Bourbon o Rye Whiskey
  • 2 gocce di Angostura Bitter
  • 1 zolletta di zucchero
  • Una spruzzata d’acqua

 

Procedimento: mettere la zolletta di zucchero nell’old fashioned ed aggiungere il bitter; così anche la spruzzata di acqua.

Pestare fino a che non si scioglie. Riempire il bicchiere con ghiaccio ed aggiungere Whisky.

Guarnire con fetta d’arancia e ciliegina da cocktail.

Il primo riferimento al cocktail Old Fashioned lo troviamo nel lontano 1880, al Pendennis Club, un club per gentiluomini (così si usava dire in quel tempo) situato in Louisville, nel Kentucky. La ricetta sicuramente è stata ideata dal barman del club e resa popolare da uno dei membri del club, il Colonnello James E. Pepper, che la diffuse al bar del Waldorf-Astoria Hotel di New York. Pepper era anche un distillatore di Whiskey e la sua distilleria oggi prende il nome di Labrot & Graham.

Negli anni Trenta Harry Craddock riporò la seguente ricetta dell’Old Fashioned nel suo ricettario:

1 zolletta di zucchero

2 spruzzate di Angostura Bitters

1 bicchiere di Rye o di Canadian Club Whisky

Mescolare lo zucchero e i Bitters, aggiungere un pezzo di ghiaccio, decorare con una scorza di limone strizzata e una fettina d’arancia e mescolare bene. Al posto del Rye Whisky si possono usare Brandy, Gin, Rum ecc.

L’Old Fashioned è il drink preferito di Don Draper, il personaggio principale della serie Mad Men, una serie televisiva andata in onda dal 2007 al 2015. Anche grazie a questa serie, l’Old Fashioned è tornato di moda.

Mad Men

Ambientata nella New York degli anni 1960, la serie tratteggia le vite di alcuni pubblicitari che lavorano per l’agenzia pubblicitaria Sterling & Cooper (poi Sterling Cooper Draper Pryce, e infine Sterling Coopers & Partners) di Madison Avenue, concentrandosi in particolare sulle vicende del suo direttore creativo, Don Draper. L’ambientazione della serie ritrae i mutamenti sociali in atto negli Stati Uniti in quel determinato periodo storico: fra gli eventi citati nel corso delle varie stagioni, la campagna presidenziale che contrappose John Kennedy a Richard Nixon (1960), la crisi dei missili di Cuba (1962), l’assassinio di Kennedy (1963), le lotte per la conquista dei diritti civili degli afroamericani e il primo allunaggio.

Per conoscere di più sui cocktails IBA, ecco la collana completa, dagli anni Sessanta ad oggi (disponibili anche su Amazon)

La prima codificazione IBA: i 50 cocktail mondiali (dal 1961 al 1987)

La seconda codificazione IBA: i 73 cocktail mondiali (dal 1987 al 1993)

Il libro uscirà ai primi di agosto 2019


La terza codificazione IBA: i 60 cocktail mondiali (dal 1993 al 2004)

Il libro uscirà ad autunno 2019


La quarta codificazione IBA: i nuovi cocktail mondiali (dal 2004 al 2011)

Il libro uscirà ad autunno 2019