Porto Flip

After Dinner Cocktail

  • 1,5 cl Brandy
  • 4,5 cl Porto rosso
  • 1 cl rosso d’uovo

Procedimento: si prepara in uno shaker con ghiaccio, agitando energicamente e si serve in una coppetta a cocktail. Alla fine si aggiunge una grattugiata di noce moscata.

 

Probabilmente l’antenato di questo cocktail è il Port Wine Cocktail presentato in due versioni da Harry Craddock nel suo The Savoy Cocktail Book. La versione più somigliante a quella che conosciamo, è la seguente:

1 spruzzata di Brandy

1 bicchiere di Porto

Mescolare lentamente con ghiaccio e filtrare. Strizzare una scorza d’arancia in superficie.

Il Porto Flip fa parte di una categoria ben precisa di cocktails: i Flips. Sono short e medium drink, shakerati e serviti in coppetta da cocktail (o anche doppia coppetta), molto  simili ad un’altra categoria: gli Egg nog. Si spolvera sempre con noce moscata in superficie.

(…)

Il resto della storia in questo libro:

 

Clicca qui per accedere alla scheda del libro