French Connection

  • 3,5 cl Cognac
  • 3,5 cl Amaretto

 

Procedimento: si prepara direttamente in un bicchiere tipo old fashioned riempito di ghiaccio. Si mescola delicatamente e si serve.

Il French Connection è un cocktail che fa parte di una trilogia di cocktail “criminali”: il Godfather (il padrino), Godmother (la madrina) e, appunto, French Connection. Questi cocktail hanno un unico denominatore: il collegamento con la mafia e la criminalità organizzata. La French Connection è stata un’organizzazione francese specializzata nel traffico di eroina dalla regione di Marsiglia agli Stati Uniti, la cui attività è culminata negli anni Cinquanta e Sessanta. Tale commercio si è sviluppato con un’allenza con la mafia italo-americana. I suoi leader furono due figure corse del Milieu François Spirito e Antoine Guérini associati al brasiliano Auguste Ricord, al corso Paul Mondoloni e al siciliano Salvatore Greco.

(…)

Il resto della storia in questo libro:

 

Il libro dei cocktails internazionali IBA

Clicca qui scaricare la demo