Cosa beve Rick Deckard in Blade Runner

Il 2 marzo 1982 scompare a Santa Ana, in California, lo scrittore di fantascienza Philip K. Dick. Egli era riuscito appena a vedere il set dove stavano girando la trasposizione cinematografca di uno dei suoi romanzi più celebri: Il cacciatore di androidi (Do Androids Dream of Electric Sheep?). Prima o poi tutti avete sentito parlare di questo flm: Blade Runner. La pellicola è tratta appunto dal romanzo di Dick ed ambientata a Los Angeles nel 2019, in un futuro buio ed angosciante. Il pianeta Terra era stato devastato nel 1992 e il protagonista è Rick Deckard (interpretato da Harrison Ford), un blade runner, ossia un poliziotto specializzato nella caccia e nel “ritiro” dei replicanti, dove il termine “ritiro” sta per soppressione.

Al film è stata dedicata una curiosità tratta dallo Spritzer nel libro dei cocktail anni 80: cocktail-2cod-promo

Nel film Deckard si reca al bar a bere qualcosa.


Il bicchiere che si vede è quello del Margarita
, adatto per un cocktail Margarita, ma anche per un Tequila o Mezcal, che proprio negli anni Ottanta stava diventando popolare negli USA. Se osserviamo la scena con attenzione, si vedono delle larve nel bicchiere oltre al bordo orlato di sale.

Una precedente bozza della sceneggiatura (febbraio 1981) indicava che stava bevendo qualcosa sinile al Mezcal (?) senza ghiaccio, servito dal bartender, dove si agitavano dei piccoli vermi.